Trazioni alla sbarra: 10 consigli per eseguirle in maniera efficace

Per cominciare, che ogni esercizio è uno strumento che può essere utilizzato per la perdita di peso, e per lo sviluppo della massa muscolare e la forza. Tutto trazioni alla sbarra dipende dalle vostre abitudini alimentari e modelli di carico fisico. Tuttavia, non tutti gli esercizi sono ugualmente efficaci per la perdita di peso. Qualche esercizio è meglio per promuovere la perdita di peso, come coinvolgere più fibre muscolari, e più lavorare il muscolo – più consumo di energia.

Tecnica di prestazioni.

In piedi, prendere l’asta di medio presa. Si tocca leggermente le gambe.
Alzare la barra a braccio teso in avanti all’altezza del petto.
Abbassare la barra, anche a distanza di braccio.
come costruire deltoidi con shtangoy

Esli prendere un bilanciere trazioni alla sbarra presa stretta, poi più fronte di lavoro deltoidi, e se si prende una presa larga – quel lato.

Alzare le gambe da seduti.

Esercitare la parte inferiore della pressa. Inoltre partecipare obliqui, muscolo ileopsoas, il retto femorale.

Il ricciolo inverso.

Esso consente di gonfiare la stampa inferiore. Anche prendendo parte ai lavori gli obliqui, muscolo ileopsoas e il retto femorale.

I muscoli dell’avambraccio.

I muscoli dell’avambraccio sono costituiti da due gruppi di muscoli – parte anteriore e posteriore. I muscoli anteriori – flessori ed estensori della schiena – e solette. Alcuni di questi muscoli sono responsabili per i movimenti del polso, e l’altro – il movimento delle dita. Ad esempio, palmo in giù rotazione a scapito della rotonda e pronatore quadrato.

I muscoli che flettono il braccio all’altezza trazioni alla sbarra del polso congiunta: flessore radiale del carpo muscolare, longus palmare e flessore ulnare del carpo.

I muscoli responsabili per piegare le dita: profonda e superficiale flessori digitale, flessore lungo dell’alluce.

Muscoli che raddrizzò la mano del polso: l’estensore ulnare del polso, lungo estensore radiale ed estensore radiale brevis muscolare.