Regole per la conservazione di steroidi a casa

Conservazione di steroidi a casa

Scopri quali sono le caratteristiche e le differenze di conservazione di steroidi a casa conservazione degli steroidi orali e iniettabili e se è possibile conservare i farmaci dopo l’apertura della fiala.

Nessuno contenderà il fatto che gli steroidi anabolizzanti sono il tipo più accessibile di farmacologia sportiva oggi. Sono stati a lungo utilizzati non solo dagli atleti professionisti, ma anche dai bodybuilder. Con la loro accessibilità, sono in grado di accelerare in modo significativo il progresso dell’atleta. Spesso i costruttori alle prime armi sono interessati a come conservare gli steroidi a casa? Oggi questo è esattamente ciò di cui parlerà la conversazione.

Come dovrei conservare gli steroidi a casa?

Non verremo trascinati a lungo e ti diremo immediatamente come conservare gli steroidi a casa. Inoltre, rivolgiamo la vostra attenzione ad altri tipi popolari di farmacologia sportiva.

  1. Steroidi. Questi farmaci devono essere conservati in un luogo protetto dalla luce, dove la temperatura non superi i 30 gradi.
     
  2. Insulina. Questo farmaco non è così spesso usato a livello amatoriale, ma dovrebbe essere ricordato. Se non userai l’insulina nel prossimo futuro, conservala in frigorifero (non solo nel congelatore!) Ad una temperatura compresa tra 2 e 8 gradi. In tali conservazione di steroidi a casa condizioni, l’insulina non perde il suo valore biologico per 2,5 anni. Se è usato da voi, le condizioni di conservazione possono essere simili a quelle degli steroidi anabolizzanti.
     
  3. L’ormone della crescita. Se non hai diluito il farmaco, quindi conservarlo in frigorifero. Con la soluzione non utilizzata dovrebbe essere fatto, ma entro i prossimi cinque giorni dovrai inserirlo. Ricorda che a una temperatura ambiente di oltre 18 gradi, l’ingrediente attivo nel farmaco inizia a decomporsi.
     
  4. Gonadotropina corionica umana La principale regola di conservazione del farmaco è un luogo protetto dalla luce. La temperatura consigliata è compresa tra 2 e 15 gradi, anche se questo intervallo può essere aumentato a 25. Questo vale per la polvere. Se hai già preparato la soluzione, allora dovrebbe essere utilizzata immediatamente. Altrimenti, puoi metterlo in frigorifero con una temperatura di circa 2-8 gradi, ma non più di 10 giorni.
     
  5. Fattore insulino-simile. In polvere, questa preparazione può conservazione di steroidi a casa essere conservata per 36 mesi con un intervallo di temperatura sufficientemente ampio, da meno 20 a più 37 gradi. Ma la soluzione non utilizzata può essere conservata per un massimo di 24 ore a una temperatura non superiore a 8 gradi.

Posso usare steroidi in ritardo?

Conosciamo la risposta alla domanda, come conservare gli steroidi a casa? Tuttavia, molti atleti vogliono sapere della possibilità di usare droghe cucite. Tutte le informazioni fornite in questa sezione sono pienamente applicabili a qualsiasi farmaco. Non dimenticare che tutti i tipi di farmacologia sportiva, infatti, sono quelli. Sono stati creati per risolvere alcuni problemi in conservazione di steroidi a casa conservazione di steroidi a casamedicina e solo allora sono stati attratti dagli atleti.

Per prima cosa definiamo il termine “shelf life”. Questo è un certo intervallo di tempo, durante il quale il farmaco mantiene tutte le sue proprietà. Naturalmente, per questo è necessario osservare esattamente le regole di archiviazione specificate dal produttore. Tuttavia, non sono stati effettuati studi in questa direzione. Ogni produttore di agenti farmacologici fissa questa scadenza in modo indipendente.

Quindi, possiamo parlare della convenzione completa di questo concetto. Se hai comprato, per esempio, l’aspirina, la cui data di scadenza è ancora buona, allora questo non significa che il farmaco funzionerà al cento percento.

Se ci sono stati errori durante il trasporto o durante il periodo di conservazione, il principio attivo potrebbe essere distrutto. Di conseguenza, anche una preparazione leggermente in ritardo con una corretta conservazione potrebbe rivelarsi il più efficiente possibile. Consideriamo questo problema da diversi punti di vista.

Fabbricante

Immagina una situazione in cui i prodotti dell’azienda farmaceutica ricevano un gran numero di reclami da parte dei consumatori. Ciò porterà alla necessità di richiamare una serie di farmaci difettosi e perdite finanziarie. Non dimentichiamoci della reputazione, che sarà anche macchiata. Allo stesso tempo, la durata di conservazione del farmaco dovrebbe essere sufficiente per essere venduta attraverso una rete di farmacie al dettaglio.

Tuttavia, non può essere fatto neanche molto, perché altrimenti i consumatori non avranno bisogno di aggiornare la loro cassa di medicina di casa. Sulla base di questi tre fattori, i produttori e stabilire le date di scadenza per i loro prodotti. Si noti che tali conservazione di steroidi a casa preparazioni inerti come, ad esempio, carbone attivo hanno quasi la stessa durata di conservazione rispetto a quelle contenenti ingredienti diversi. Infatti, lo stesso carbone attivato può essere immagazzinato per sempre e non gli accadrà nulla.

Proprietà chimiche e farmacologiche dei preparati

Nella struttura chimica delle molecole del farmaco, possono verificarsi i seguenti cambiamenti:

  • Disintegrazione del principio attivo, che come risultato può aumentare il numero di effetti collaterali.
  • I processi di ossidazione vengono attivati ​​dopo il contatto con l’aria.
  • Idratazione se conservata in luoghi con elevata umidità.
  • Stratificazione o precipitazione nel caso di varie forme non tablate.

Va notato che tutti i processi descritti sopra iniziano a verificarsi immediatamente dopo la creazione del farmaco, ma la loro velocità varia in modo significativo. I dipendenti delle aziende farmaceutiche sono consapevoli di tutte queste sfumature e i farmaci vengono prodotti in condizioni che consentono la massima stabilità degli ingredienti attivi. Ad esempio, in tutte le compresse viene aggiunta una media del 5-10% di ingredienti in più rispetto a quanto richiesto dalla formulazione.

Di conseguenza, alla fine della durata di conservazione di steroidi a casa conservazione, il dosaggio di questi ingredienti corrisponde al valore nominale. Lo stesso vale per la produzione di farmaci per iniezione. Il tasso medio di decomposizione delle sostanze in forma compressa è dal 5 al 10% per tre o quattro anni. Tutto ciò suggerisce che in tre anni la preparazione conterrà un paio di decine di milligrammi meno ingredienti attivi in ​​confronto e il dosaggio iniziale. La differenza è piccola e il farmaco può essere usato.

Consumatore

Tutti, acquisendo farmaci, prestano sempre attenzione alla sua data di scadenza. Come già sappiamo, solo il prodotto fabbricato ha una grande quantità di principio attivo, che lo rende più efficace. Inoltre, quando viene raggiunta la data di scadenza, continua a funzionare, ma tenendo conservazione di steroidi a casa conto del periodo di disintegrazione delle sostanze attive. C’è una domanda, se sia possibile distinguere una preparazione adatta per l’uso da già scomparsa? Abbiamo già notato sopra che qualsiasi sostanza si disintegra gradualmente.

gli steroidi a casa

Se il tuo tablet si sbriciola nelle tue mani, cambia colore o anche una tinta, acquista un odore sgradevole, sicuramente dal suo utilizzo è necessario rifiutarlo. Qui è necessario fare una specificazione, riguardo a pillole di sbriciolatura – non è necessario confondere la medicina fabbricata male con la scadenza. Prima di tutto, questo riguarda gli steroidi prodotti nei laboratori del seminterrato. Quando si parla di farmaci iniettabili, si dovrebbe prestare attenzione alla precipitazione e al cambiamento di colore della soluzione.

Steroidi compressi

Abbiamo già detto come conservare gli steroidi a casa. Se li hai osservati, la maggior parte dei farmaci può essere utilizzata anche dopo la data di scadenza, pur ottenendo buoni risultati. Sappiamo di casi in cui il methandienone è rimasto in funzione cinque anni dopo la fine della sua data di scadenza. Non ci sono stati effetti collaterali durante l’utilizzo.

Acquisendo qualsiasi farmaco, incluso l’AAS, si dovrebbe prestare particolare attenzione alla confezione. Cerca di non comprare compresse, confezionate in barattoli, bustine o scatole. Possono facilmente ottenere umidità e dal contatto con l’aria, la protezione è minima. L’opzione migliore – blister. E l’imballaggio deve essere di alta qualità, in modo che il foglio sia fissato saldamente alla plastica. Presta attenzione anche alla qualità conservazione di steroidi a casa delle tavolette. Se vengono sbriciolati nel pacchetto, la loro qualità sarà estremamente bassa.

Steroidi iniettabili

Poiché la maggior parte degli AAS di questo gruppo sono realizzati sotto forma di una soluzione oleosa, devono essere avviati. Questi farmaci sono generalmente ben mantenuti e per molto tempo rimangono operativi. Nel processo di produzione, spesso si sottopongono a una procedura di sterilizzazione mediante bollitura. La capacità del principio attivo di resistere a temperature elevate indica un alto livello di stabilità fisico-chimica del principio attivo.

Molto spesso, i problemi sorgono con farmaci con alte dosi in cui il principio attivo può precipitare. Questo può accadere dopo il congelamento, portando alla cristallizzazione degli ingredienti attivi. Non raccomandiamo l’uso di tali steroidi, in quanto i cristalli sono conservazione di steroidi a casa estremamente poco solubili e possono causare dolore.

steroidi

Se si decide di filtrare un tale steroide per rimuovere i cristalli da esso, avrà una bassa concentrazione del principio attivo. Si consiglia di riscaldare semplicemente la bottiglia o addirittura di bollirla in posizione verticale. È abbastanza ovvio che quando si esegue questa procedura, deve essere chiuso in modo affidabile. Di conseguenza, si ottiene un anabolico completamente funzionante.

A volte le soluzioni petrolifere sono stratificate. Non nomineremo il produttore, poiché per i suoi prodotti nel suo insieme non ci sono lamentele. Diciamo solo che una situazione simile si è verificata con il proponiato di testosterone. Avendo un’alta concentrazione conservazione di steroidi a casa dell’ingrediente attivo, sulla superficie della soluzione apparvero palline liquide che non volevano dissolversi di nuovo. Forse questo era dovuto al petrolio, che al momento della produzione conteneva una grande quantità di acqua. Tuttavia, quando si utilizza questo propionato, non sono sorti problemi.

L’ultima forma di AAS è una sospensione. La droga più famosa e popolare qui è Winstrol. Se non si mantengono le condizioni di conservazione o è lungo, piccole particelle del principio attivo possono iniziare ad aderire. Di conseguenza, sarà molto più difficile per voi allentare la soluzione, e anche in condizioni di forte agitazione, i cristalli di stanozololo possono rimanere sulle pareti della fiala. Tuttavia, anche una tale droga non ha controindicazioni ed è praticabile. L’unico punto a cui dovresti prestare attenzione è la necessità di usare un ago con un diametro del foro grande.